Richiedi un consulto online tramite Whatsapp

Il metodo EMDR

Il metodo EMDR

Metodo EMDR per sconfiggere gli attacchi di panicoIl metodo EMDR è un trattamento ideato da una psicoterapeuta americana, Francine Shapiro, inizialmente usato per ridurre l’ansia e curare il disturbo di panico.

EMDR significa Eye Movement Desensitization and Reprocessing, letteralmente Desensibilizzazione e Rielaborazione con i Movimenti Oculari.

L’idea è che è possibile ridurre l’ansia e il panico causati dai ricordi traumatici, con una psicoterapia nella quale sono integrati i movimenti oculari.Attacchi di panico sconfitti con il metodo EMDR

Come è nato il metodo EMDR?

L’EMDR è nata come trattamento per la terapia del Disturbo Post Traumatico da Stress. Psicoterapeuti e psicologi lo hanno sperimentato con grande successo su moltissimi veterani di guerra proprio negli Stati Uniti, dove Francine Shapiro ha studiato all’inizio .

I reduci di guerra hanno vissuto eventi terribili, che hanno segnato la loro vita in modo indelebile; continuano a sperimentare i traumi giorno e notte, come se il passato sia sempre nel loro presente.

Oggi l’EMDR viene utilizzata da psicoterapeuti e psicologi per una grandissima quantità di disturbi più comuni, come:

  • attacchi di panico
  • disturbo di panico
  • disturbo post traumatico da stress
  • depressione
  • fobie
  • disturbi d’ansia
  • lutti improvvisi
  • disturbi alimentari
  • dipendenze
  • stupri e violenze sessuali
  • malattie oncologiche
  • diagnosi improvvise di malattie gravi
  • stati stressanti in genere

Lo psicoterapeuta integre l’EMDR in un trattamento completo. Riesce ad ottenere risultati rapidi e importanti. Il metodo agisce molto bene in persone sopravvissute a disastri e catastrofi, con grandi successi.

Il metodo EMDR è molto valido anche per rinforzare le qualità positive che servono per il lavoro o per una vita migliore. In generale per la crescita personale o per aiutarti a raggiungere i tuoi obbiettivi personali.Liberati dagli attacchi di panico con il metodo EMDR

Come si svolge la seduta con lo psicoterapeuta?

Con un’attenta ricerca trova il ricordo o  i ricordi traumatici, spesso molti e ti chiede di concentrarti su ogni singolo elemento.

Il movimento delle dita fa spostare i tuoi occhi da destra a sinistra. In questo modo la tua mente rielabora il ricordo e tu noti nuove immagini, altri ricordi, sensazioni, emozioni.

Tutto talvolta è apparentemente slegato dal ricordo di partenza. Le associazioni della mente sono a volte misteriose e difficilmente comprensibili.

Proprio per questo il disturbo di quei ricordi traumatici compare in momenti che all’apparenza non c’entrano. Ecco perché negli attacchi di panico hai paura ma non sai perché.

Ripeto il processo tutte le volte necessarie, fino a che il ricordo iniziale avrà smesso di essere di disturbo per te.

Il principio alla base del metodo è che il ricordo è rimasto “bloccato” in modo negativo e salta fuori ogni volta che qualcosa lo riporta alla mente.

Ti faccio un esempio più chiaro. Immagina di avere avuto un incidente stradale molto pericoloso, in cui hai rischiato la vita.

Se non riesci ad elaborare questo ricordo, ti spaventerai tutte le volte che sali in macchina, oppure ti trovi nella strada in cui hai avuto l’incidente oppure ancora addirittura in un luogo simile a quella strada. Tutto questo rende la vita molto complicata, è chiaro.

Ho conosciuto molte persone che non riuscivano ad uscire di casa senza compagnia, proprio a causa di un ricordo traumatico. Oppure si muovevano con autonomia solo in un ambito molto limitato, vicino a casa. Non erano in grado di allontanarsi troppo perché arrivava una paura irrefrenabile.

Ma cosa è in pratica l’EMDR?

Il metodo EMDR non è ipnosi, come molti credono, rimani pienamente cosciente per tutto il trattamento.

Serve a rielaborare i ricordi spiacevoli e ad eliminare i loro effetti distruttivi o anche solo fastidiosi.

I ricordi non vengono cancellati ma si legano a significati positivi e smettono di disturbarti. In poche parole, anziché agire sul sintomo come si fa con la psicoterapia tradizionale ed anche con i farmaci, si lavora sulla causa vera del problema.

L’EMDR è un grande aiuto allo psicoterapeuta, naturale e realmente efficace, confermato da centinaia di studi scientifici.Metodo EMDR online contro gli attacchi di panico

E il metodo EMDR online? Si può usare? Come si fa?

Sedute con il metodo EMDR sono possibili online, grazie alla tecnologia moderna. Non devi muoverti da casa e fare una terapia innovativa per gli attacchi di panico.

Ad esempio molte persone che ho trattato avevano proprio difficoltà ad uscire di casa da sole. Dovevano chiedere aiuto a qualche familiare o conoscente.

Era molto imbarazzante e in passato è successo che interrompessero la terapia, per evitare di muoversi fino allo studio. Il tragitto può essere anche lungo.

In questo spostamento magari arrivavano attacchi di panico. Inevitabile che le persone decidessero di non fare la terapia o magari interromperla.

All’inizio dovevo usare le comuni piattaforme di viedochiamata, come Zoom, Skype, Google Meet. Adecco esistono invece dei software perfetti, nei quali posso usare la stimolazione bilaterale

  • visiva – i classici movimenti oculari, la pallina si muove nella foto
  • acustica – nelle cuffie ti arriva un segnale acustico alternativamente a destra e a sinistra
  • tattile – con degli strumenti particolari o la fai direttamente con dei colpetti ritmici sulle spalle o sulle ginocchia

Ti guido sempre io, ho il pieno controllo degli strumenti.

Tu sei a casa tua, in un ambiente che ti ispira tranquillità e in cui ti trovi a tuo agio.

Qualsiasi psicoterapeuta può usare il metodo EMDR?

Solo un medico psicoterapeuta o uno psicologo psicoterapeuta che ha seguito l’adeguata formazione specifica può praticare il metodo EMDR.

Io ho fatto due diversi corsi per arrivare al secondo livello. Ho impiegato anni e continuo a studiare.

Leggo libri e seguo praticamente ogni mese da 1 a 2  corsi di perfezionamento per essere sempre aggiornato sui protocolli più corretti per ogni singolo caso.

Il metodo EMDR ha avuto successo perfino per il trattamento del dolore dell’arto fantasma. Sono persone che provano dolore ad esempio in una gamba o in un braccio che hanno perduto per un’amputazione e che quindi non possiedono più.

Questo dolore è ovviamente uno dei più difficili da trattare. I farmaci non possono dare quasi nessun aiuto. Il braccio o la gamba non ci sono più, quindi nessun antidolorifico è efficace.

Ebbene, 4 pazienti su 5 hanno riferito di non provare praticamente più nessun dolore a seguito del trattamento EMDR.

More To Explore

Attacchi di panico sintomi fisici sono preponderanti
Articoli

Attacchi di panico sintomi fisici

Attacchi di panico: sintomi fisici o psicologici? Secondo me, è una domanda perfino inutile. Le emozioni sono create dalla tua mente, ma si presentano sempre

Sconfiggere gli attacchi di panico con il metodo EMDR
Articoli

Come sconfiggere gli attacchi di panico

Come sconfiggere gli attacchi di panico, grazie ad un metodo rivoluzionario, il metodo EMDR. La ricerca che mi portò al metodo Salvamente è iniziata 20

Iscriviti per scaricare l'ebook "Panico Stop" e ricevere aggiornamenti via e-mail

Lascia il tuo nome e la tua mail, ti invieremo in pochi minuti l'ebook "Panico Stop".